MALESIA: Spettacolare Borneo

postato in: Malesia, Safari e Natura | 0

 

Un viaggio in Malesia per esplorare il selvaggio Borneo dove la leggenda si fonda con una natura meravigliosa e lussureggiante.

Nello stato del Sarawak si incontra un mosaico di culture diverse dove si ha la possibilità di scoprire tradizioni antiche appartenenti a gruppi etnici locali.

Lo stato del Sabah è famoso per la bellezza della foresta pluviale e delle bellissime isole dove potersi rilassare.

La Malesia è un luogo misterioso e leggendario dove creature iconiche della giungla vivono libere nel loro habitat, si possono incontrare gli enormi oranghi, le simpatiche e stravaganti scimmie nasiche, scoiattoli volanti, maiali selvatici, elefanti e una moltitudine di specie di uccelli.

Il Borneo saprà soddisfare le esigenze di ogni viaggiatore e le popolazioni locali vivono ancora secondo antiche tradizioni.

Il Parco Nazionale di Bako in Malesia

Bako National Park è una delle meraviglie naturali del Sarawak dove è possibile avvistare diverse specie di animali selvatici grazie ad un facile trekking nei sentieri che si snodano nella foresta. Tra gli animali più diffusi all’interno del parco ci sono i macachi, le scimmie nasiche, i varani e i colugo muniti di membrana planante.

Lago Batang Ai in Malesia

Il tranquillo lago Batang Ai offre splendidi paesaggi ed è il territorio degli Iban, il gruppo etnico più numeroso del Sarawak.

In passato erano dei terribili guerrieri, nonché famosi tagliatori di teste, oggi sono coltivatori e pescatori ma hanno conservato lo stile di vita del passato e utilizzano ancora l’abitazione tradizionale, la longhouse, che in sostanza è una lunghissima capanna che permette ad un villaggio di vivere sotto un unico tetto. 

Non distante dal lago si trova la Semenggoh Nature Reserve dove si possono osservare gli oranghi da vicino.

Lo Stato del Sabah in Malesia

Lo stato del Sabah è ricco di isole da sogno e foreste pluviali che regalano paesaggi magnifici.

Le isole del parco Marino Tunku Abdul Rahman, che sono raggiungibili con una breve traversata in barca dal centro di Kota Kinabalu, sono ideali per rilassarsi in spiaggia, fare snorkeling oppure praticare gli sport acquatici.

La visita del Parco Kinabalu e delle Sorgenti Poring è l’occasione per vedere la montagna più alta della Malesia che possiede una biodiversità unica al mondo.

Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre è un centro per la salvaguardia degli oranghi e del raro orso malese.

Altre affascinanti esperienze son il Canopy Walk, un passerella sospesa sopra la foresta e andare alla ricerca della raflesia, uno dei fiori più grandi del mondo.

Safari sul fiume Kinabatangan in Malesia

Il Safari sul fiume Kinabatangan è una delle esperienze più belle da fare in Borneo.

Tra le specie più rilevanti ci sono le scimmie nasiche, gli elefanti, i coccodrilli estuarini, i gibboni, gli oranghi e svariate specie di uccelli tra cui i buceri, aquile, cicogne.

Isola di Lankayan in Malesia

L’isola di Lankayan vanta acque cristalline e sabbia bianchissima, è la meta perfetta per concludere il viaggio in Borneo in completo relax e con tutti i comfort.

Possibilità di fare gite in barca, fare snorkeling o immersioni subacquee.

Per la Malesia non è prevista nessuna vaccinazione obbligatoria.

Il clima della Malesia e di tipo tropicale caldo-umido. La temperatura non subisce grandi variazioni durante l’arco dell’anno oscillando fra i 26° ed i 32°. Le piogge tendono ad essere più frequenti fra novembre e febbraio nella costa orientale della penisola malese e in Borneo, mentre sulla costa occidentale il periodo più piovoso va da giugno a settembre.

Chiedi maggiori info o Prenota il viaggio

ZAMBIA: Il fascino della natura

 

Questo spettacolare safari di 11 giorni attraverso lo Zambia offre l’opportunità unica di godere di aree remote nei tre meravigliosi parchi principali dello Zambia e di osservare l’eccellente fauna selvatica.

Tutti i parchi presentano un bioma completamente diverso; le lagune e i boschi fluviali del South Luangwa National Park, la scarpata e l’esperienza acquatica del Lower Zambezi National Park, i boschi di miombo e le vaste pianure del North Kafue National Park.

Lo Zambia è la destinazione perfetta per coloro che cercano un’esperienza di natura  incontaminata di fauna selvatica ricca e paesaggi mozzafiato.

Lo Zambia è famoso per offrire i migliori safari a piedi nel continente, tutte le guide sono ben preparate e ben informate, e l’esperienza di camminare attraverso aree totalmente incontaminate e vedere gli animali a piedi è straordinaria.

Parco Nazionale del South Luangwa in Zambia

L’incontaminato South Luangwa National Park è uno dei gioielli naturali al di fuori dai sentieri battuti dello Zambia e ospita una delle più svariate presenze di animali selvatici del pianeta.

Il parco è incentrato sul fiume Luangwa e rappresenta un paradiso per i birdwatcher, oltre 450 specie si trovano nel parco e la fauna selvatica comprende elefanti, bufali, ippopotami, giraffe, leoni e leopardi: il South Luangwa National Park è uno dei migliori luoghi in Africa per vedere il leopardo; infatti la densità dei leopardi qui è tra le più alte del mondo.

South Luangwa è anche il luogo di nascita del safari a piedi, il modo più emozionante per esplorare la natura incontaminata del parco.

Parco Nazionale Lower Zambezi in Zambia

Lo spettacolare Parco Nazionale del Basso Zambesi, circondato da una natura incontaminata, si trova tra la aspra e drammatica scarpata Zambesi e l’ampio e spettacolare fiume Zambesi.

L’adiacente Mana Pools Reserve dello Zimbabwe offre, insieme al Lower Zambezi National Park, una gigantesca distesa di terre selvagge protette e vanta panorami mozzafiato sul fiume Zambezi, nonché lussureggianti paesaggi fluviali.

Il Parco Nazionale del Lower Zambesi non è solo un paradiso di ricca fauna selvatica, ma offre anche paesaggi sorprendenti con molti canali, lagune, banchi di sabbia e isole che si aprono su pianure, boschi e savana aperta.

Il fiume Zambesi è navigabile tutto l’anno e rappresenta un’attrazione principale per entusiasmanti escursioni in barca e canoa; non è raro vedere enormi branchi di elefanti lungo le rive del fiume, oltre a leopardo, bufalo e leone.

Parco Nazionale Kafue in Zambia

Il Kafue National Park è il parco più antico dello Zambia e uno dei più grandi parchi nazionali del mondo, offre una spettacolare opportunità di osservare la fauna selvatica e il più delle volte completamente da soli.

Il Kafue National Park è la destinazione perfetta per coloro che cercano itinerari unici fuori dal comune in Zambia.

Le pianure di Busanga nell’estremo nord di Kafue sono conosciute come uno dei gioielli dello Zambia, il vasto mosaico di pianure alluvionali stagionali erbose che si estendono fino all’orizzonte ed è possibile scoprire l’area in safari in 4×4 o con safari in barca.

Il momento migliore per godersi le pianure di Busunga è all’alba quando la nebbia che si alza rivela gradualmente grandi branchi di antilopi lechwe e puku sparse sulla pianura alluvionale.

Kafue ospita i famosi leoni che si arrampicano sugli alberi e anche il ghepardo che è un avvistamento raro in Zambia.

La vaccinazione contro la febbre gialla è necessaria così come una profilassi antimalarica

Il clima dello Zambia è tropicale: sugli altipiani le temperature sono miti nella stagione secca da maggio a novembre.

La mattina la temperatura è spesso molto bassa e un safari su jeep aperte potrebbe risultare disagevole se non vestiti adeguatamente, consigliamo quindi una giacca o un maglione pesante.

Assolutamente indispensabili: binocolo, occhiali da sole, macchina fotografica e un repellente per zanzare.

Chiedi maggiori info o Prenota il viaggio

MADAGASCAR: Il lusso selvaggio

postato in: Luxury, Madagascar, Relax e Spiagge | 0

 

Un viaggio di 14 giorni per cogliere il meglio del Madagascar con escursioni in elicottero e un lodge in un paradiso tropicale.

Questo è un viaggio fantastico in un paese unico e magico: il Madagascar, un paese che è il punto di riferimento per la biodiversità numero uno della Terra e dimora di 200.000 specie di piante e animali.

Circa l’85% di tutta la flora e la fauna presenti in Madagascar è endemico, prima fra tutti i mitici lemuri, ma anche gechi e camaleonti.

La capitale, Antananarivo, è l’hub dei visitatori, punto di partenza per una lussuosa vacanza in Madagascar fatta di luoghi spettacolari, spiagge bianche circondate da palme ed esperienze e attività davvero uniche.

Il viaggio si snoda tra affascinanti parchi nazionali alla ricerca di lemuri, camaleonti, orchidee, baobab, gechi, lo spettacolare “tsingy” eroso e spiagge tropicali in un remoto santuario.


Parco nazionale Andasibe-Mantadia in Madagascar

Il Parco Nazionale Andasibe-Mantadia è famoso per la sua foresta pluviale primaria che ospita molte specie endemiche, tra cui 11 lemuri, in particolare gli indri, la più grande di tutte le specie di lemure, il parco è il luogo migliore dell’isola per avvistare le lemure più grandi del Madagascar.

Altre specie nel parco includono camaleonti e tenrec e un gran numero di specie di uccelli per gli amanti del birdwatching.

Ascoltare i richiami ossessionanti degli indri nelle foreste del Parco Nazionale Andasibe-Mantadia e le passeggiate nella natura nella foresta sono un must per gli amanti della fauna selvatica.

Le passeggiate notturne dal lodge consentono diversi avvistamenti, tra cui il piccolo lemure topo i cui occhi brillano alla luce della torcia.

Nosy Ankao

Nosy Ankao è una remota isola nell’Oceano Indiano al largo della costa del Madagascar, un sogno tropicale per un relax di lusso o per godere di una vasta gamma di attività acquatiche.

L’isola, accessibile solo in elicottero da Nosy Be o Diego Suarez, è un’isola vergine isolata e il punto di partenza perfetto per esplorare il Madagascar settentrionale.

Nosy Ankao è l’isola più grande di un bellissimo arcipelago al largo della costa nord-orientale del Madagascar, offre attività acquatiche e terrestri, esperienze faunistiche, avventure in elicottero, immersioni magiche su scogliere non esplorate e rifugio per un’impressionante vita marina,  wakeboard e sci d’acqua all’alba, kitesurf e speleologia avventurosa.

Il lodge vanta spiagge bianche rilassanti dove è possibile concedersi una disintossicazione totale e riconnettersi con la natura o osservare le stelle attorno al fuoco.

Daraina Lemur Conservation

Un breve volo in elicottero da Nosy Ankao ti porterà in un ambiente meno noto ma altrettanto spettacolare come alcuni dei luoghi più popolari del Madagascar, Daraina ospita il lemure golden-crowned sifaka.

Uno dei primati più rari del mondo, questo lemure si trova qui e in nessun altro luogo, altri lemuri sono presenti nell’area di conservazione tra cui i lemuri incoronati e i lemuri di Sanford, e occasionalmente anche il aye-aye.

Colline ondulate coperte di foreste decidue e semi-sempreverdi fanno di Daraina una delle aree più ricche e più ecologicamente sensibili del nord dell’isola.

Parco Nazionale Ankarana in Madagascar

Un volo panoramico in elicottero da Nosy Ankao è il modo migliore per ammirare le iconiche foreste di pietre tsingy nel Parco Nazionale di Ankarana.

Il parco è noto per il suo Tsingy, il nome malgascio per foreste di pinnacoli calcarei carsici, per l’incredibile fauna selvatica che abita la regione e per la più grande rete sotterranea di grotte in Africa.

Il parco nazionale di Ankarana offre sentieri e percorsi escursionistici che si snodano attraverso labirinti di rocce e creste fino a punti panoramici spettacolari, che si affacciano su un incredibile mare di punte calcaree.

Ankarana ospita la più alta densità di lemuri in una qualsiasi altra riserva del Madagascar, grazie alle fitte foreste decidue nella parte inferiore più isolata del parco che creano l’habitat perfetto.

In particolare, i lemuri coronari sono molto numerosi, ma qui si possono trovare anche i lemuri nani, il lemure di Sanford, il lemure nero di Perrier e il lemure sportive del nord.

Nel parco è presente anche il fossa, il più grande carnivoro del Madagascar, oltre a tenrec, mangusta dalla coda ad anelli e zibetto del Madagascar.

Nessuna vaccinazione è obbligatoria per entrare in Madagascar anche la profilassi antimalarica è consigliabile.

Il clima del Madagascar è subtropicale, con una stagione calda e piovosa da fine novembre a aprile, in cui la presenza dei turisti è ridotta ma c’è da sottolineare come le piogge sono a carattere di forti acquazzoni che durano poco tempo e che lasciano spazio al sole per molte ore, ed una stagione secca e fresca da maggio a metà novembre.

Chiedi maggiori info o Prenota il viaggio

MALAWI Paradiso tropicale

postato in: Africa, Luxury, Malawi, Relax e Spiagge | 0

L’isola di Likoma è una delle destinazioni più isolate e belle del Malawi, situata nella regione settentrionale del Lago Malawi, questa incantevole isola offre splendide spiagge sabbiose, vegetazione lussureggiante, foreste di baobab e alberi di mango.

Con viste mozzafiato sulle montagne e sulla natura selvaggia del Mozambico, l’isola di Likoma è rimasta quasi intatta fin dai tempi della sua scoperta.

Likoma è un paradiso naturale incontaminato e offre la migliore destinazione balneare di lusso in Africa e rappresenta la destinazione perfetta per rilassarsi dopo un safari.

L’isola di Likoma, circondata dalle acque incontaminate del lago Malawi, è giustamente considerata come la migliore destinazione per immersioni nel lago, infatti sotto le acque scintillanti del lago c’è una straordinaria pletora di vita marina.

Il lago Malawi è uno dei laghi più profondi del mondo ed è il più vario ecosistema di acqua dolce del pianeta e ospita oltre 1000 specie di pesci.

Sulle rive del lago e con una spiaggia privata di sabbia dorata, il lussuoso lodge Kaya Mawa offre la migliore destinazione balneare in Africa, un lusso senza tempo per un completo relax o per godere di una grande varietà di sport acquatici.

Dalla spiaggia incontaminata di sabbia, il meraviglioso lodge si fonde con la natura senza intromettersi nella bellezza naturale dei suoi dintorni.

Kaya Mawa è una struttura straordinaria, eco-sostenibile, uno dei migliori lodge sulla spiaggia in Africa; votato nella top ten “I luoghi più romantici del mondo” da Conde Nast è un rifugio davvero romantico che offre una sistemazione di lusso isolata.

Kaya Mawa mantiene un forte legame con la comunità, il personale viene reclutato dalla comunità locale, è stato costruito in collaborazione con i lavoratori locali e le persone amichevoli dell’isola riconoscono l’importante ruolo del lodge nello sviluppo dell’isola.

Visitare i villaggi e le botteghe artigiane è un’esperienza sicura e interessante e un modo per interagire con la gente del posto.

Chiedi maggiori info o Prenota il viaggio